Le proteste dei pendolari del VCO

Dal mese di febbraio gli abbonamenti mensili sono, senza alcun preavviso, aumentati di circa il 24% rispetto al mese precedente in relazione alla tratta Milano-Domodossola.
Di seguito alcuni esempi:
Milano-Stresa  da 75,40€ a 92,80€
Milano-Verbania da 79,30€ a 97,60€
Milano-Domodossola da 88,40€ a 108,80€
Tale aumento appare del tutto ingiustificato alla luce del continuo peggioramento del livello di servizio.
I pendolari sono costretti tutti i giorni a subire: costante mancato rispetto degli orari di arrivo;  alta frequenza di carrozze non riscaldate;
alta frequenza di carrozze sporche; Inutile ripetere i danni e i disagi che quanto sopra determina sia a livello lavorativo che a livello familiare.
Premesso quanto sopra, chiediamo un immediato intervento da parte dei politici e amministratori locali che, in fase pre-elettorale, si erano dimostrati disponibili al sostegno della nostra causa con la firma, tra l’altro, del noto patto con i pendolari.
Tale intervento dovrà essere volto a chiarirci, da una parte, quali iniziative siano state prese dagli stessi nell’ultimo anno e quali siano i motivi dell’insuccesso, su tutti i fronti (tranne quello del rinnovo della carta tutto treno); dall’altra parte, dovrà essere volto all’ottenimento di adeguati rimborsi per i disservizi e rassicurazioni che la situazione verrà finalmente presa in considerazione e risolta in maniera adeguata.
Non possiamo non rilevare che anche le promesse dell’Assessore ai trasporti della Regione Piemonte circa la convocazione di un tavolo di trattative con la Regione Lombardia, con la presenza di rappresentanti dei pendolari della nostra linea, non sono state mantenute. A questo proposito, va rimarcato che i treni che viaggiano solo in Lombardia sono privilegiati rispetto agli interregionali, quanto a materiale ed orari. L’incontro non è quindi più rinviabile.
Cogliamo l’occasione per informarvi che parteciperemo all’incontro per fare il punto della situazione del servizio delle linee ferroviarie nel quadrante Ovest il prossimo martedì 7 febbraio 2012 alle ore 17.00 presso la sede di Milano della Regione Lombardia, Piazza Città di Lombardia 1, ingresso N4 – Ala Arancione – piano 5° – sala 34.
Rimaniamo in attesa di urgenti risposte.
Pendolari VCO-AltoNovarese
I Portavoce
Laura Franchini
Michela Papini
Emilio Sibilia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.