Autonomia del VCO: altro passo verso la legge.

image Nella giornata di ieri lunedì 4 maggio l’ottava commissione del Consiglio Regionale  ha licenziato il testo del Disegno di Legge della Giunta Regionale  che riconosce particolari forme di autonomia amministrativa alla Provincia del VCO, nella stessa seduta  è stato nominato relatore del Disegno di Legge il consigliere Aldo Reschigna.
Hanno votato a favore il Partito Democratico , Rifondazione Comunista , Sinistra Democratica, Italia dei Valori e SDI, ha votato contro il gruppo dei Moderati  e si sono invece riservati di decidere in aula il voto  Forza Italia, Alleanza Nazionale  e Lega Nord. Ora il testo del disegno di legge giungerà in aula per potere velocemente, ci auguriamo , diventare legge della Regione Piemonte. “Siamo soddisfatti – affermano i consiglieri Reschigna e Travaglini – dell’esito della ottava commissione, è stato un impegno non semplice, che a volte abbiamo in Regione condotto con qualche difficoltà, ma oggi ripetiamo siamo soddisfatti.
Ricordiamo che il disegno di legge trasferisce risorse economiche alla Provincia del Vco, circa otto milioni di Euro, e competenze su molte materie soprattutto legate alla montagna.
Tutto ciò consentirà al VCO di potere decidere in autonomia su molte questioni e di potere cogliere le nostre specificità per costruire un nuovo futuro.
E’ un risultato importante”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.