O posti o niente alleanze.

Pubblichiamo uno stralcio di un curioso ma sintomatico comunicato stampa della Sinistra Democratica del Vco, che facendo le veci (?) della costituente socialista "minaccia" il PD di non fare accordi per il 2009 se non si azzereranno alcune nomine. Insomma o posti o rottura. Non ci credete? Leggete e giudicate voi stessi.Il Comitato promotore di Sinistra Democratica per il Socialismo Europeo del Verbano cusio Ossola ha incontrato nella serata di ieri il comitato promotore della Costituente Socialista…… Sinistra Democratica e Cosituente Socialista ìnvitano il PD del VCO a farsi carico della ripresa di rapporti nel centro sinistra, ristabilendo correttezza di rapporti che dopo la campagna acquisti del PD, che se giustificata dal punto di vista personale non può essere sopportata nei confronti di chi acquisiti posti di potere ben retribuiti per conto del Partito socialista, oggi continua a mantenerli anche se in quota Partito Democratico.
Sarebbe esisiaziale se il PD del VCO ritenesse di essere il partito unico del Centro Sinistra.
Azzerare tutte le nomine effettuate dall’Unione, che hanno coinvolto ex socialisti questa è la richiesta della Costituente Socialista del VCO.
La negazione di questa richiesta metterebbe a repentaglio la possibilità di rapporti unitari in previsione delle elezioni amministrative del 2009.
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.