Cannobio: Viviano da un fallimento all’altro.

image Riportiamo il testo di un comunicato stampa del Circolo PD dell’Alto verbano in merito alle ultime vicende di Cannobio.
Il Consiglio Comunale di sabato 31 maggio a Cannobio ha ufficializzato il fallimento dell’Amministrazione di “centro-destra“ guidata dal Sindaco Viviano. La maggioranza votata e scelta dagli elettori non esiste più.
La coerenza politica richiederebbe al Sindaco di dimettersi, soprattutto per le ragioni espresse dall’ex Vice Sindaco e dagli ex assessori, non smentite durante il Consiglio Comunale .
Spontanea sorge però una domanda. Ma dove era seduto il Vice Sindaco fino a ieri, considerato che, per sua stessa ammissione, il Sindaco era sempre assente o latitante ?
In altre parole, di chi è la responsabilità di questo dissennato modo di amministrare ?
Riteniamo che la nuova maggioranza nata per artificio politico e contro la volontà espressa dagli elettori debba, per coerenza politica, dimettersi e lasciare che sia la cittadinanza scegliere democraticamente da chi farsi amministrare
Partito Democratico, Circolo Alto Verbano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.