Insulti alle donne dalla consigliera comunale della  Lega Nord Stefania Minore: un fatto vergognoso.

Nei giorni scorsi la Consigliera della Lega Nord di Verbania ed ex 5 Stelle, Stefania Minore, ha pensato di coinvolgere le donne del Partito Democratico in un post sul social network Facebook dai toni estremamente offensivi per tutte le donne oltre che per noi del PD.

Nel commentare (cliccare qui per il link al post facebook) un video di Bello Figo – Non pago affitto – Stefania Minore si è permessa di invitare le donne a “farsi avanti” per pratiche sessuali, con un intento decisamente offensivo e squalificante della figura femminile, delle donne del Partito Democratico e della dignità del Consiglio comunale di Verbania che ospita tra i suoi banchi tanta pochezza.

Con grande fermezza vorremmo, anche in occasione dell’8 marzo, comunicare alla Consigliera della Lega Nord, che sì, le donne del PD sono pronte a farsi avanti, per rispondere, controbattere e non lasciare che commenti di tale gravità e volgarità passino inosservati.

Siamo pronte a difendere noi stesse e la nostra dignità da chi utilizza questi mezzi per screditarci come persone, per le nostre opinioni, per le nostre idee e per i nostri valori.

Ma siamo anche pronte, oggi come in tutti i giorni dell’anno, a difendere tutte le donne che non si riconoscono in questo linguaggio distruttivo ed irresponsabile. E crediamo siano molte.

In un periodo delicato come questo in cui all’ordine del giorno sono molte, purtroppo, le notizie di violenza di genere, domestica, di uomini che non sanno vivere l’amore al di fuori del possesso, di donne che non hanno il coraggio di denunciare le violenze subite, ci permetta Consigliera, non si sentiva proprio il bisogno delle sue vergognose parole.

Parole ancora più gravi perché scritte da una donna, perché, davvero, non c’è niente di peggio delle “donne che odiano le donne”, questa endemica propensione alla mancanza di solidarietà, al sabotaggio. Ecco noi tutto questo lo vogliamo combattere ogni giorno. Vogliamo dire con forza che abbiamo il desiderio di metterci in gioco, di portare la nostra visione e sostenerla con forza. Di essere orgogliose le une delle altre. Di volerci un po’ bene.

Auguri, davvero, a tutte noi. Auguri anche a tutti gli uomini che scelgono di camminare al nostro fianco con grande rispetto di ciò che ci rende uguali e di ciò che ci rende diversi.

Che sia l’8 marzo ogni giorno dell’anno, per davvero.

Monica Abbiati, Vittoria Albertini, Cristiana Bonfanti, Anna Bozzuto, Ottavia Camona, Marisa Capra, Rossella Contini, Alessandra Cuoretti, Alice De Ambrogi, Rosanna Fava, Marinella Ferraris, Marinella Franzetti, Laura Filippa, Flavia Filippi, Claudia Fortis, Lilliana Graziobelli,  Greta Moretti, Silvia Marchionini, Rita Nobile, Antonella Padulazzi, Maria Ludovica Pedretti, Stefania Possi, Marianna Rampini , Paola Ruffato, Simona Ruschetta, Laura Sau, Antonella Trapani, Rosa Rita Varallo, Cinzia Vallone, Irene Vesci, Vincenza Vinci, Francesca Zammaretti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.