Verso un comune unico della Valle Antona? Dibattito a Viganella lunedì 8 otobre

L’Amministrazione Comunale di Viganella organizza per lunedì 8 ottobre alle ore 21 presso “CASA VANNI” una serata di approfondimento sul futuro dei Comuni della valle. Serata aperta a tutta la cittadinanza e gli Amministratori Locali.
Invito promosso dal sindaco di Viganella Peppino Colombo. Hanno assicurato la loro presenza Enrico Borghi (Vice Presidente ANCI), Sen. Valter Zanetta e Aldo Reschigna (Capogruppo Regionale Pd)

Dopo la decisione di accorpare le province il dibattito si allarga ai piccoli comuni.
In valle Antrona, i comuni di Antrona Schieranco, Viganella, Seppiana, Montescheno, assieme, superano di poco 1200 abitanti.
E proprio da Viganella arriva l’invito a discutere su quale sia la soluzione migliore per il futuro:un solo comune di valle o puntare decisamente
sull’unione dei comuni?
Il «sasso nello stagno» lo lancia Giuseppe Colombo, il sindaco del paese dello specchio, che ha organizzato per lunedì a Casa Vanni (ore 21)
un dibattito. «Non possiamo aspettare che le decisioni ci arrivino dall’alto. E’ giusto che i comuni decidano cos’è meglio per loro – spiega Colombo
– . Tenendo conto che avere un comune superiore ai mille abitanti potrebbe garantirsi una miglior struttura comunale ma anche avere maggiori trasferimenti».

Da La Stampa di venerdì 5 ottobre 2011

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.