Lilliana Graziobelli è il nuovo Segretario provinciale del Partito Democratico.

image È una donna il nuovo segretario provinciale del Partito Democratico del Verbano Cusio Ossola.
Lilliana Graziobelli, 53 anni, insegnante presso l’Enaip a Domodossola, sposata con una figlia, è stata eletta ieri sera dall’Assemblea provinciale del PD riunitasi a Pieve Vergonte con 37 voti a favore e 5 astenuti.
Nel corso dell’Assemblea si è provveduto anche a votare il Presidente della stessa Assemblea, nella persona di Moreno Minacci, ed il Tesoriere del partito nella persona di Marco Maierna.
L’impegno in politica del nuovo segretario si sviluppa nei primi anni novanta con la nascita del Partito Democratico della Sinistra e poi nei Democratici di Sinistra, dove ha ricoperto vari ruoli sia a livello cittadino (come segretario di Domodossola), sia a livello provinciale (come membro della segreteria).
Nel corso degli anni ha assunto vari impegni anche a livello amministrativo come Vice Sindaco di Domodossola nella Giunta Cattrini (e dove attualmente è consigliere comunale), ed a livello provinciale dove è stata assessore nella precedente amministrazione provinciale guidata da Paolo Ravaioli (attualmente è consigliere provinciale d’opposizione).
L’assemblea provinciale e il Partito tutto gli rivolgono i migliori auguri per un lavoro proficuo e sereno nell’interesse di tutta la collettività del VCO.
Nei giorni prossimi Lilliana Graziobelli proporrà all’Assemblea provinciale del PD i nomi che faranno parte della nuova segreteria provinciale.
Un ringraziamento dell’Assemblea va anche ad Aldo Reschigna, segretario uscente.
Ne approfittiamo per augurare a tutti i cittadini del VCO i migliori auguri di buon anno.
PD Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.