Universita del VCO: il presidente dopo appena 4 mesi si dimette.

image Non certo un bel risultato per il Presidente della provincia Massimo Nobili. Dopo appena 4 mesi e per mancanza di fondi, il presidente  indicato dall sua amministrazione si dimette. Riportiamo le sue dichiarazioni.
A quattro mesi dalla sua nomina Bruno Rota si è dimesso da presidente di Ars uni Vco. Prima di formalizzare l’abbandono Rota ha comunciato le sue intenzioni al presidente della Provincia Nobili. Nel pomeriggio è stata la volta dei consiglieri di Ars.Uni. Quello dell’oramai ex presidente è uno sfogo in piena regola: “Il nostro obiettivo – spiega – era quello di razionalizzare l’esistente e promuovere nuovi corsi ma con l’assoluta mancanza di fondi è già stato dificile a mantenere i corsi avviati lo scorso anno e far partire quello in Economia montana delle Terre Alte”. 
Le parole di Rota suonano amare all’orecchio di quanti in Ars uni avevano creduto. “Non si può andare avanti così, non voglio fare polemiche con nessuno ma basta dire che a gennaio arriveranno i soldi per pagare gli stipendi ai professori che hanno tenuto i corsi nel 2008. In questi mesi ho cominciato a proporre in giro per l’Italia Ars.Uni.Vco ed i suoi corsi di specializzazione, ma gli enti e le aziende con cui interloquivo mi domandavano quanto avevamo a disposizione per i singoli progetti. Avevo l’impressione di girare a vuoto. Penso che abbiamo fatto comunque delle cose importanti, come un taglio dell’11% delle spese dei corsi, con dispiacere però voglio ritirarmi dall’incarico”. (dal sito di televco)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.