Nuovo importante intervento della Regione Piemonte sulla frana di Formazza.

image La Regione Piemonte dopo la frana di Formazza che ha determinato l’allontanamento di alcuni nuclei familiari dalle loro abitazioni e l’impossibilità di prosecuzione di alcune attività economiche ha manifestato concretamente la propria attenzione.
Da subito vi è stato lo stanziamento di Euro 113.000 quale pronto intervento   a favore del Comune di Formazza. Successivamente vi è stata la delibera di Giunta regionale che ha stanziato un milione di Euro per la costruzione del vallo a protezione dell’abitato, i cui lavori – immediatamente affidati dal Comune di Formazza – sono ormai in fase di avanzata esecuzione.
Ora la Giunta regionale ha deliberato un ulteriore stanziamento di Euro 413.000 sempre a favore del Comune di Formazza per la costruzione del sistema di paravalanghe sul versante da cui si è staccata la frana.
E’ un intervento assolutamente vitale poiché lo sradicamento del terreno intervenuto a seguito dell’evento franoso non consente di garantire alcun tipo di protezione all’abitato in caso di nevicate.
Esprimiamo soddisfazione per tutti gli interventi, da noi sollecitati, operati dalla Giunta regionale nei confronti del Comune di Formazza, a riprova dell’attenzione con cui si è seguito l’evento da parte dell’amministrazione regionale. Ed esprimiamo altrettanta soddisfazione per la tempestività dimostrata dall’amministrazione comunale di Formazza nella progettazione, affidamento ed esecuzione delle opere.
I Consiglieri regionali Aldo Reschigna e Marco Travaglini

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.